venerdì, 12 Aprile , 24

Siani e Pieraccioni insiema a Natale in “Io e te dobbiamo parlare”

Le riprese della commedia a metà giugno,...

Il tonno in scatola punta agli sportivi: 1 su 4 sceglie cibi proteici

Ancit-Astraricerche: 85% italiani che praticano sport segue...

“Ecodesign the Future: EEE edition”, premiati giovani innovativi designer

Workshop realizzato da EconomiaCircolare.com in collaborazione con...

Vino, la Beira Atlantico del Portogallo in registro delle Igp

AttualitàVino, la Beira Atlantico del Portogallo in registro delle Igp

Zona geografica coltivata a vite tra fiumi Vouga e Mondego

Roma, 27 feb. (askanews) – La Commissione Europea ha approvato l’inserimento della “Beira Atlântico” del Portogallo nel registro delle indicazioni geografiche protette (IGP).

I vini, gli spumanti, gli spumanti di qualità, gli spumanti aromatici di qualità, gli spumanti e gli spumanti gassati che beneficiano della IGP “Beira Atlântico” condividono caratteristiche distintive comuni. Si caratterizzano per la ricchezza aromatica e la freschezza accentuata, oltre che per la buona struttura e l’acidità equilibrata e incisiva.

La zona geografica della IGP “Beira Atlântico”, comprende una regione le cui estremità settentrionale e meridionale si trovano nella regione costiera del Portogallo continentale, ad altitudini che generalmente non superano i 250 metri sul livello del mare, situata tra i fiumi Vouga e Mondego e con una topografia prevalentemente pianeggiante. Raramente la vite viene coltivata al di sopra dei 120 metri sul livello del mare.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles