Record di nazioni rappresentate: ben 25 nei tre tornei al via

Sette italiani in gara e c’è anche il diciottenne talento azzurro Luca Nardi

Wild card a Luca Potenza e al promettente under 16 del Villa Carpena di Forlì Lorenzo Angelini, insieme con Stefano Napolitano

In gara anche Matteo Viola, Francesco Forti e Riccardo Bonadio. Partito il torneo di qualificazione

Sono 7 i tennisti italiani ai nastri di partenza da domani, lunedì 3 gennaio, del primo Challenger Città di Forlì, che apre la stagione italiana ed europea del tennis internazionale Atp e che si disputa sulla superfice hard indoor del Tennis Club Villa Carpena della città romagnola.
Entra direttamente nel main draw il diciottenne talento azzurro Luca Nardi che sarà impegnato contro il monegasco Lucas Catarina, n.370 ATP, e raggiunge Matteo Viola, n.303, Francesco Forti n.330 (entrambi all’esordio contro un qualificato) e Riccardo Bonadio, n.305, che se la vedrà con l’americano Christian Harrison, n.256.
Tre le wild card assegnate: oltre a Stefano Napolitano, già n.152 del mondo (che parte contro il cinese Zhang), ci sono Luca Potenza (contro l’americano Ritschard) e l’Under 16 del Villa Carpena Forlì, Lorenzo Angelini, che debutta contro il britannico Aidan McHugh.
Nel challenger Città di Forlì confermate le prime due teste di serie: numero 1 il britannico Jay Clarke, n. 215 del mondo; numero 2 il tedesco Cedrik-Marcel Stebe, n.227 ma già top cento del mondo.
Poi, l’americano Christian Harrison, n.3; Tung-Lin Wu di Taipei, n.4; l’altro americano Alexander Ritschard, n.5; il portoghese Goncalo Oliveira, n.6; l’ungherese Zsombor Piros, n.7; il francese Evan Furness, n.8.
Notevoli i numeri relativi alla partecipazione del torneo. Sono quasi 70 i giocatori in gara tra qualificazioni, tabelloni di singolare e di doppio, con ben 25 nazioni rappresentate nei tre tornei e con quattro continenti rappresentati (Nord America, Asia, Africa e naturalmente Europa). Un record per il challenger Città di Forlì.

L’articolo Tennis, domani al via il tabellone principale del primo “Challenger Città di Forlì” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento