L’Atalanta si conferma bestia nera del Napoli e dopo aver eliminato gli azzurri in Coppa Italia vince anche lo scontro diretto, in chiave qualificazione alla prossima Champions League. Al Gewiss Stadium termina 4-2 con reti di Zapata, Gosens, Muriel e Romero. Inutile per il Napoli la magia di Zielinski e l’autogol di Gosens. La squadra di Gasperini sale a quota 43 punti, balzando momentaneamente in quarta posizione. Per il club campano, decimato dalle assenze, è la quarta sconfitta nelle ultime 5 partite. Nel primo tempo l’Atalanta tiene in mano il pallino del gioco ma fatica a pungere. Al 17′ Muriel pesca in verticale Pessina,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Sogni Real per l’Atalanta, piegato 4-2 il Napoli proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento