venerdì, 12 Aprile , 24

Siani e Pieraccioni insiema a Natale in “Io e te dobbiamo parlare”

Le riprese della commedia a metà giugno,...

Il tonno in scatola punta agli sportivi: 1 su 4 sceglie cibi proteici

Ancit-Astraricerche: 85% italiani che praticano sport segue...

“Ecodesign the Future: EEE edition”, premiati giovani innovativi designer

Workshop realizzato da EconomiaCircolare.com in collaborazione con...

Sardegna, Schlein: è stata una vittoria di tutta la coalizione. Ora si mobiliti per vincere anche in Abruzzo

AttualitàSardegna, Schlein: è stata una vittoria di tutta la coalizione. Ora si mobiliti per vincere anche in Abruzzo

“Adesso si continua, testardamente unitari. Uniti si vince”

Roma, 27 feb. (askanews) – “Una bella vittoria dei sardi, di Alessandra (Todde, ndr) e poi di tutta la coalizione. E’ stata una bella vittoria di squadra. E sono felice del risultato del Pd che si è affermato come primo partito davanti a Fdi”, lo ha detto la segretaria Pd Elly Schlein parlando a ‘Tagadà’ e commentando il risultato delle elezioni in Sardegna che hanno incoronato presidente Alessandra Todde, esponente M5s, appoggiata dal Pd e dai partiti di area centrosinistra.

“Adesso si continua, testardamente unitari, perché uniti si vince”, sottolinea Schlein, aggiungendo: il voto dimostra “che questa destra non è imbattibile. Se mettiamo in piedi un progetto credibile e se troviamo la candidatura giusta siamo in grado di battere le destre. Il Pd sente questa responsabilità fino in fondo. Spero che tutta la coalizione si mobiliti con grande entusiasmo anche per vincere in Abruzzo”.

“Non potevo trovare un modo migliore di festeggiare un anno di segreteria. E’ passato un anno dalle primarie. E’ la dimostrazione che la direzione intrapresa un anno fa è quella giusta” ha proseguito Schlein, ricordando: “Era dal 2015 che non vincevamo una regione governata dalla destra, sono passati 9 anni. E’ stata la prima, non sarà l’ultima”.

E per la segretaria del Pd è anche “una buona notizia, assolutamente”, che Carlo Calenda si dica pronto ad accordi con il centrosinistra per le prossime amministrative e regionali. “Se ci concentriamo sulle cose da fare insieme troviamo l’accordo. E siamo più forti perché siamo d’accordo sulle idee e non sulle poltrone da spartire – ha concluso Schlein – come questo governo di Giorgia Meloni”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles