AGI – Una manovra da 38 miliardi, ma che potrà essere potenziata con nuovo scostamento di bilancio. Il governo oggi ha dato il via libera al testo che prevede, tra le misure principali, altre 12 settimane di cassa integrazione Covid, la decontribuzione per le assunzioni nel biennio 2021/22 di giovani e donne, e il blocco dei licenziamenti fino al 31 marzo.

Approvato più di un mese fa ‘salvo intesè ora il testo è atteso in Parlamento. Una manovra “fortemente orientata alla crescita, all’occupazione, alla coesione sociale, con un focus particolare sui giovani, le donne e il Mezzogiorno”, l’ha definita il ministro dell’Economia,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Sarà una manovra da 38 miliardi, ma è già pronto un nuovo scostamento di bilancio proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento