NAPOLI – Eseguita questa mattina una misura cautelare, che dispone gli arresti domiciliari, nei confronti di Nino Savastano, consigliere regionale della Campania eletto nel 2020 ed esponente del movimento Campania Libera. Savastano è stato consigliere comunale a Salerno, poi assessore (sempre a Salerno) nelle giunte dell’allora sindaco Vincenzo De Luca e del primo cittadino rieletto Vincenzo Napoli, quindi consigliere provinciale. Oggi in Consiglio regionale fa parte del gruppo consiliare di maggioranza Campania Libera – Noi Campani – Psi. La misura, eseguita questa mattina dagli agenti della squadra mobile di Salerno, rientra nell’ambito di un’inchiesta della procura di Salerno. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Salerno, agli arresti domiciliari il consigliere regionale Savastano proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento