ROMA – Task force della Polizia locale di Roma Capitale, questa mattina a Termini, per il controllo del green pass, diventato obbligatorio anche per chi si muove su bus, metro e tram. I vigili hanno chiesto il certificato verde agli utenti del trasporto pubblico direttamente sulle banchine degli autobus fermi in attesa di partire dal capolinea di piazza dei Cinquecento. Una volta effettuato il controllo e con l’ok degli agenti, per i pendolari è stato possibile accomodarsi a bordo del mezzo. Le operazioni si sono svolte senza particolari reclami da parte dell’utenza.

Nei giorni scorsi, proprio in vista dell’entrata in vigore dell’obbligo, Atac ha inviato alla Prefettura di Roma una serie di aree da presidiare con maggior attenzione per il maggiore afflusso degli utenti: oltre a piazza dei Cinquecento, l’azienda ha segnalato Anagnina, Laurentina, Ponte Mammolo, piazza dei Giureconsulti e stazione Tiburtina. Ma anche piazza Venezia, stazione Trastevere, piazza Mancini, piazzale Clodio e Lido centro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Roma, scatta l’obbligo di Green pass sui mezzi: controlli dei vigili a Termini proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento