lunedì, 4 Marzo , 24

Chiara Ferragni: “Al centro di una ondata d’odio”

L’intervista dell’influencer a “Che Tempo che fa” Roma,...

Mediolanum Padel Cup 2024: a Rocafort-Di Bene il titolo maschile

Nel femminile, successo per Martina Parmigiani ed...

Malattie rare, campagna #UNIAMOleforze anche in Calabria

Convegno presso l’Università degli Studi “Magna Graecia”...

Calcio, Berardi choc: si rompe il tendine d’Achille al rientro

Non giocava dal 16 gennaio. Ora nuovo...

“Il clima mite del Mediterraneo è morto”, il libro Ecoshock

Attualità"Il clima mite del Mediterraneo è morto", il libro Ecoshock

Di Caporale, presentato al salotto letterario di Casa Sanremo

Roma, 10 feb. (askanews) – Presentato a Sanremo, nell’ambito del salotto letterario di Casa Sanremo, il libro “Ecoshock, come cambiare il destino dell’Italia al centro della crisi climatica”, editore Rubbettino.

“Il clima mite del Mediterraneo è morto”, ha spiegato l’autore del libro di Giuseppe Caporale, giornalista d’inchiesta e fondatore dell’Osservatorio Economico e Sociale Riparte l’Italia durante uno degli appuntamenti clou del Palafiori: “Occorre un approccio all’impatto sui cambiamenti climatici in Italia che sia pragmatico e non ideologico. Che dia ascolto alle proteste degli agricoltori che sono le prime vittime di questi stravolgimenti come testimoniano quotidianamente i dati della Coldiretti”.

Siccità ed eventi alluvionali rischiano di mettere a soqquadro il 94 per cento del territorio italiano: “Territori e cittadini non possono pagare il conto della transizione. Occorrono sostegni maggiori da parte dell’Europa e l’applicazione urgente del Piano Nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici che è stato recentemente approvato dal ministero dell’Ambiente”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles