Istituzioni, docenti e ricercatori alla sesta edizione

Roma, 3 dic. (askanews) – La finanza sostenibile ricopre un valore importantissimo nella nostra società: negli ultimi anni infatti abbiamo spesso sentito parlare di tagli delle emissioni inquinanti, economia a basso sviluppo ambientali, ma per far chiarezza su tutti questi temi sono intervenute le istituzioni, policy makers, docenti di economia e ricercatori nella sesta edizione della Social Impact Investments International Conference che si è svolta il 1 e 2 dicembre 2022.

Tra i nomi che sono giunti a Roma per parlare di finanza sostenibile: Antonello Folco Biagini, Eugenio Gaudio, Riccardo Graziano, Andrea Paltrinieri, Aleksandra Georgieva, Leonardo Vagaggini, Claudia Guagliano, Jacopo Schettini, Nicola Gatto, sono solo alcuni dei nomi chiamati dal prof. Mario La Torre, presidente del comitato scientifico organizzatore della Conference.

La giornata accademica del primo dicembre è stata dedicata alla presentazione dei paper di docenti e ricercatori italiani e stranieri. Quest’anno sono stati presentati più di 30 lavori.

La seconda giornata é stata dedicata ai workshop internazionali sulle tematiche della finanza sostenibile. Tra gli interventi di spicco, quello di Ivan Faiella di Banca D’Italia che ha delineato quelli che sono i tratti essenziali delle azioni delle banche centrali in favore della finanza sostenibile.

La sesta edizione si è conclusa con l’assegnazione dei Best Papers Awards, promossa da Microcredito Centrale dove il Prof. Mario La Torre, ha sottolineato come il concorso è stato ricco di ottimi lavori a testimonianza di come la finanza sostenibile sia ormai un filone della letteratura entrato a pieno titolo nelle prospettive di ricerca degli studiosi nazionali e internazionali.

L’evento è promosso dall’Università di Roma “La Sapienza”, insieme ad Unitelma Sapienza, ed in partnership con il Centro Casmef dell’Università LUISS Guido Carli, con il patrocinio dell’Ente Nazionale per il Microcredito e della Fondazione Roma Sapienza.

continua a leggere sul sito di riferimento