NAPOLI – “Da 130 anni Il Mattino racconta Napoli e il Sud pubblicando pagine memorabili, accompagnando alla conoscenza dei fatti intere generazioni, raccontando luci e ombre, eventi drammatici e straordinarie scoperte, i tanti momenti che hanno cambiato il corso della storia e il mondo così come lo conoscevamo. Sempre con straordinaria professionalità, imparzialità e la passione che deve caratterizzare il nostro mestiere. Lo ha detto Domenico Falco, presidente del Corecom Campania.

“Il Mattino è una voce autorevole del Sud in tutte le sue mille sfaccettature, sempre in prima linea quando si è trattato di dare risalto e valore a cultura, storia e tradizione della nostra regione.

Un traguardo prestigioso – ha aggiunto – che dà forza e valore al lavoro di tutti: giornalisti, fotografi, videomaker, poligrafici e amministrativi che dedicano la loro vita per informare i cittadini in modo autentico e indipendente.

Come giustamente ha sottolineato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il nostro augurio è quello che Il Mattino continui a dare voce a Napoli, alla Campania, al Sud, in particolare in questo momento straordinariamente complesso per il nostro Paese, dove il Mezzogiorno è chiamato a vincere la sfida dell’efficienza e della competitività”.

L’articolo Falco (Corecom): “Il Mattino, una storia lunga 130 anni che dà lustro al giornalismo”  proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento