mercoledì, 28 Febbraio , 24

Auto,Crisci (Unrae):fare presto su incentivi,rivedere price cap e Iva

Troppe risorse su fascia 61-135 g/km. Serve...

Campi Flegrei, Caso (M5s): ministro, che fine ha fatto il decreto?

“Non c’è traccia così come di molte...

Maltempo, rischio esondazioni: treni ancora sospesi tra Vicenza e Padova

Possibili cancellazioni o percorsi alternativiRoma, 28 feb....

Da Zurigo a Cagliari per la ricerca su tecnologie alternative

EconomiaDa Zurigo a Cagliari per la ricerca su tecnologie alternative

ROMA (ITALPRESS) – Walter Tarantino, 37 anni ha trasferito dal Politecnico Federale di Zurigo – ETH al Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari le sue ricerche sulle tecnologie alternative a quelle basate sul silicio. In particolare segue lo studio di un nuovo tipo di hardware che imiti l’attività computazionale del cervello umano utilizzando materiali granulari nanostrutturati con specifiche caratteristiche elettriche.
“Oggi – spiega – tutti abbiamo in tasca un dispositivo, lo smartphone, che è migliaia di volte più potente dei computer che la NASA aveva a disposizione quando ha mandato il primo uomo sulla Luna. Questo è stato reso possibile grazie agli enormi avanzamenti tecnologici nel processo di miniaturizzazione delle componenti elettroniche che costituiscono un computer.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Da Zurigo a Cagliari per la ricerca su tecnologie alternative proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles