venerdì, 31 Maggio , 24

Bmw investe 600 mln gbp a Oxford e Swindon per produrre bev Mini

AttualitàBmw investe 600 mln gbp a Oxford e Swindon per produrre bev Mini

Due modelli a partire dal 2026, entro il 2030 solo elettriche

Milano, 12 set. (askanews) – Bmw investirà oltre 600 milioni di sterline negli stabilimenti Mini di Oxford e Swindon per produrre i modelli elettrici del brand. Nello stabilimento di Oxford saranno prodotti due modelli Mini full electric a partire dal 2026: la Mini Cooper 3 porte e il crossover compatto Mini Aceman. Entro il 2030 saranno prodotte solo auto elettriche, a fronte di un piano di investimenti di oltre 3 miliardi di sterline iniziato nel 2000 e distribuito fra gli stabilimenti di Swindon, Hams Hall e Oxford.

Lo sviluppo degli stabilimenti è stato sostenuto dal governo britannico e contribuirà a garantire i posti di lavoro nello stabilimento di Oxford e in quello di Swindon per lo stampaggio delle carrozzerie.

“Siamo orgogliosi di poter sostenere l’investimento di Bmw, che garantirà posti di lavoro di alta qualità, rafforzerà le nostre catene di fornitura e stimolerà la crescita economica della Gran Bretagna”, ha dichiarato Kemi Badenoch, Segretario per gli Affari e il Commercio.

Lo stabilimento di Oxford che celebra quest’anno il suo 110° anniversario produce dal 2019 l’attuale Mini Electric sulla stessa linea dei modelli termici (Ice). Lo stabilimento Mini di Oxford produce attualmente la Mini 3 e 5 porte, Mini Clubman e Mini Electric. A partire dal 2024 lo stabilimento inizierà a produrre la prossima generazione di Mini 3 porte e Mini 5 porte con motori a combustione e la nuova Mini Cabrio. Nel 2026 si aggiungeranno le produzioni delle elettriche Mini Cooper 3 porte e Mini Aceman.

Lo stabilimento avrà una capacità produttiva di circa 200mila vetture all’anno nel medio termine, con veicoli elettrici a combustione e a batteria inizialmente costruiti sulla stessa linea di produzione. A partire dal 2030, lo stabilimento di Oxford produrrà solo modelli Mini elettrici. Tra poche settimane inizierà la produzione della nuova Mini Countryman, termica ed elettrica, presso lo stabilimento Bmw di Lipsia. La produzione della nuova Mini Cooper 3 porte Full Electric e della Mini Aceman inizierà in Cina nel nuovo impianto di Zhangjiagang, nella provincia di Jiangsu, in joint venture con Great Wall Motor. Le esportazioni inizieranno all’inizio del 2024.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles