ROMA – “L’ultimo degli argomenti che purtroppo mi tocca ascoltare anche in trasmissioni Tv è che il vaccino Covid non sarebbe servito in quanto non previene il contagio. Siete degli ignoranti, ignorate quello che è successo nella maggioranza dei vaccini. Nascono per prevenire la malattia, che ti venga in modo grave. Quando ti vaccini- anche per Covid-19- riduci la carica virale e così riduci anche la trasmissione alle altre persone, ma non è uno degli obiettivi principali. Obiettivo principale deve essere quello di aiutarmi a non avere la malattia grave. Questo è l’obiettivo di tutti i vaccini da sempre”. In un video su Fb l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, che sempre nel video parla del “popolo no vax e di sedicenti guru molto seguiti”.E ancora: “Nessuno sta dicendo di vaccinare i giovani, nessuno sta parlando di obblighi. Perchè questa acredine verso la scienza?”, domanda.

“Vedrete che ho ragione io dalla quantità di no vax che mi insulteranno sotto questo post- scrive- e che saranno ovviamente querelati”. E un invito: “Uscite dai miei spazi, parlate tra di voi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Bassetti: “L’obiettivo principale del vaccino è prevenire la malattia grave, non la riduzione del contagio” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento